• SEO
  • Web Design

Come fare un’analisi del sito del tuo hotel?

 

Il nuovo anno è iniziato, tutti noi ci stiamo probabilmente confrontando con oroscopi, diete, fondi di caffè e calciomercato. Il nuovo anno è anche buoni propositi personali e lavorativi. Quindi mi chiedevo tu, per il tuo Hotel, cosa stai pensando di fare? Come aumenterai le prenotazioni per la nuova stagione ormai alle porte? Non vorrei sembrarti pessimista ma la Luna in Leone non basterà ad accrescere il tuo fatturato.

 

In questo nuovo articolo vorrei dedicare proprio al tuo Hotel la possibilità di effettuare un’attività gratuita di analisi volta a testare l’efficacia commerciale della tua struttura sul mercato; un vero e proprio Check Up per alberghi in grado di mettere in evidenza alcuni aspetti sui quali è necessario migliorare per ottenere più risultati.
Il Check Up focalizza il proprio interesse sulla presenza online della Struttura con particolare attenzione all’Usabilità del Sito, al Posizionamento, alla Distribuzione e alla Reputazione.

 
In questa prima puntata relativa al Check Up per Hotel mi concentrerò sugli aspetti relativi al sito web. Successivamente, nei prossimi articoli, ti mostrerò gli altri aspetti.

 

Ti starai chiedendo in cosa consiste un Check Up di questo tipo e perché ti ci dovresti sottoporre.
Sono qua per risponderti. Mettiti comodo perché ho tante cose da dirti:il Check Up per Hotel consiste in un analisi critica condotta secondo criteri oggettivi che, partendo da una valutazione di singoli aspetti, consente di mostrare un quadro generale di come il tuo hotel sta nel web.
I dettagli oggetto dell’analisi sono stati quelli relativi all’analisi del sito web, alla presenza on line e al posizionamento, alla distribuzione e al delicato tema della reputazione in rete.
E perché dovresti sottoporre il tuo hotel all’analisi? Beh, perché ti aiuterà a comprendere il tuo posizionamento e l’efficacia dei tuoi strumenti di vendita diretta, perché è gratis e perché sta volta il colesterolo non sarà oggetto di verifica: solo dati oggettivi e tecnici per il tuo Hotel, promesso!

 

 

Il Check Up inizia, come detto, con l’ Analisi del Sito Web. Vediamo insieme quali aspetti va ad indagare la nostra analisi dedicata agli Hotel.
Le realtà turistiche, direttamente o indirettamente generano sul web la più ampia parte del proprio fatturato.

 

Le performance del proprio sito determinano in modo diretto:
– la visibilità della struttura;
– il numero di visitatori;
– le richieste di preventivo.
Quest’ultimo aspetto, in particolare, è fondamentale. Per questo abbiamo scritto un articolo dedicato. Leggi qui l’importanza dei preventivi per hotel.
Questi criteri influiscono in modo determinante sulle prenotazioni dirette ma anche su quelle indirette, abbiamo già visto come gli utenti una volta notata la tua struttura sui portali OTA come Booking.com o Expedia, cercano più informazioni sul sito web ufficiale del tuo hotel; circa l’80% degli utenti compie questo comportamento, come abbiamo scritto qui.

 

Nell’ultimo anno ho ricevuto numerose richieste di Check Up da diversi Hotel in tutta Italia, su un campione di circa 440 Check Up effettuati  mi è stato possibile individuare alcune caratteristiche comuni a più strutture.
Abbiamo già avuto modo di leggere importanti aspetti relativi al sito, come quelli relativi al SEO ed al posizionamento per Hotel, oppure sull’importanza degli aspetti mobile del tuo sito web.

 

Vediamo insieme, in questa prima puntata, alcuni aspetti relativi al sito web degli Hotel osservati nei Check Up realizzati da MyComp, inviati gratuitamente agli hotel che lo hanno richiesto.

 

Comunicazione  del sito del tuo hotel

Il sito parla di te e del tuo hotel; fallo nel migliore dei modi!
Partendo dalla situazione peggiore, dal livello più basso per così dire, vediamo quali sono i diversi steps comunicativi che il tuo sito può utilizzare.

 
Non ci siamo
Il sito non ha concepito una comunicazione organizzata.
Non si comunicano i punti di forza della struttura. Gli utenti cercano prima di tutto i servizi che il tuo hotel fornisce, fai in modo che non trovino prima quelle dei tuoi competitor. Se hai una fantastica piscina ad onde evidenzialo… io lo vorrei sapere!

 
Migliora
La comunicazione è basata su una impostazione testuale.
Si tratta della carenza più diffusa tra i siti analizzati, spesso legata a interventi ormai datati. Gli utenti comprano ciò che desiderano e, più importante, desiderano ciò che vedono. Ho visto siti con così tanti testi da far sembrare i libri di Ken Follett dei meri opuscoli. Se pensi poi a come appaiono nel momento in cui li leggi da Smartphone non è il massimo della navigabilità, davvero.

 
Bene ma non benissimo
La comunicazione sul sito ha una impostazione mista grafica e testuale con poche immagini. Il tuo sito ha delle immagini ma non le sfrutta per una comunicazione consapevole dei propri valori e punti di forza. In tal caso le foto le hai messe, ma un po’ “ad casaccium” , è necessario che l’immagine mostri qualcosa di rilevante e che corrisponda un azione possibile dell’utente. Per quanto il panorama da te sia stupendo, voglio vedere anche la camera dove dormirò!

 
Sei sulla strada giusta
La comunicazione sul sito ha una impostazione prevalentemente grafica con ampio uso di immagini collocate all’interno di una strategia comunicativa pensata per rendere al meglio la tua struttura agli occhi del potenziale cliente.
Il sito risulta gradevole, accattivante e ne è deriva una migliore esperienza di navigazione per l’utente

 

Struttura delle pagine

La valutazione è stata condotta a seconda di come i diversi elementi sono disposti nelle pagine del sito.

 
Pollice verso
Quando la struttura delle pagine ha numerosi spazi vuoti alternati a spazi ricchi di informazioni e non è concepita per rendere facile la prenotazione.
Stai comunicando una bassa attrattività della tua struttura al potenziale cliente.

 

L’utente che visita l’attuale sito riceve una impressione di poca cura al dettaglio e di necessità di rinnovamento (con il rischio che estenda la propria percezione del sito anche all’hotel).
Questo aspetto incrementa il tasso di abbandono e impatta negativamente sulle conversioni (visite/richieste).
Cosa diceva la mamma quando lasciavi le tue cose in giro per la casa? Metti in ordine che se arriva qualcuno…fai lo stesso con il tuo sito e quel qualcuno arriva.

 
Pollice su
Quando la struttura delle pagine beneficia di un buon impatto visivo e gli spazi sono gestiti in modo corretto. L’utilizzo risulta agevole e l’esperienza dell’utente medio è positiva.
La corretta gestione degli spazi è un requisito essenziale per enfatizzare attenzione ai dettagli e portare il cliente a prenotare.

 

Design e Usabilità

Rimandato a Settembre
Se la navigazione non è lineare e risulta poco intuitiva. Il percorso alle pagine interne e la presentazione delle stesse potrebbe essere ottimizzato.
Questo aumenta il tempo necessario all’utente per valutare la struttura e accresce il tasso di dispersione dei potenziali clienti. Ho visitato siti che voi umani non potete nemmeno immaginare, in alcuni mancavano le scale a chiocciola per accedere alla prenotazione.

 
Promosso
Il design del sito beneficia di un buon impatto visivo e rende facile la navigazione per l’utente medio. Il tuo sito è fruibile e organizzato in maniera chiara.

 

Pagine Tradotte

Io no spik inglish
Il sito non contiene pagine tradotte in lingue straniere.
Questo impedisce la visibilità estera del sito perché non esistono contenuti che possano posizionarsi sulle versioni straniere dei motori di ricerca.
Conseguenza logica è la maggiore difficoltà, per la struttura, a raccogliere prenotazioni dirette da mercati esteri.

 
Parlo, ma poco
Hai deciso di tradurre il tuo sito solo con una o massimo due lingue straniere. Si tratta di una buona base ma gioverebbe l’aumento delle lingue di riferimento.
Le traduzioni rappresentano una condizione necessaria per la visibilità su motori di ricerca esteri e, naturalmente, per l’usabilità del sito da parte dei relativi utenti.

 
…E Meltin Pot sia
Incentivi il contatto di potenziali utenti stranieri con diverse lingue disponibili e con interventi lato Seo sui contenuti tradotti: bene il tuo sito si posiziona sopra la media dei competitor.

 

Blog e Social

No Social non parti
Non hai link ai profili social della struttura e nessun Blog sul sito ufficiale.
Non sono solo diavolerie dell’era moderna: le attività legate a Blog e Social servono rispettivamente ad aumentare il numero di visitatori e a sviluppare la fidelizzazione.
La totale mancanza di questo tipo di attività genera mancato sviluppo e causa perdita di contatto con il mercato.

 
Il Socializzatore
Hai dei link ai profili social e curi un Blog dedicato al tuo sito. Bravo, l’attività di content sul Blog incrementa il numero di visitatori al sito e permette alla struttura di intercettare potenziali clienti, interessati alla tua offerta e a ciò che proponi nel tuo blog.

 

Responsività Mobile

Sappiamo quanto ciò sia importante, avere un sito ben visibile e facilmente utilizzabile da dispositivi mobili è ormai una caratteristica imprescindibile. Gli utenti utilizzano gli smartphone per il compimento di gran parte delle loro attività e anche il turismo è particolarmente coinvolto da questo fenomeno: circa 4,8 milioni di italiani ogni mese effettuano ricerche tramite smartphone relative all’ acquisto di un viaggio.

Questi i principali aspetti che il nostro check up va ad analizzare. E tu, sei curioso di sapere quali caratteristiche e quali sono i punti forti o deboli del tuo sito web? Richiedi un Check Up con MyComp, per avere queste e molte altre informazioni dedicate al tuo Hotel.

 

 

Ci ritroviamo la settimana prossima con l’articolo dedicato al Posizionamento.

 

Vuoi ricevere notizie come queste che hai appena letto?

 

 



 

Resta Sempre Aggiornato