• Web Design

Come testare l’usabilità di un sito web per Hotel

 

Il sito web del tuo hotel è il canale di vendita più sicuro e performante di cui (in teoria) disponi. Dico in teoria perché nonostante gli enormi vantaggi che un sito ben realizzato possa garantire ad una struttura ricettiva, ci imbattiamo ancora troppo spesso in siti internet che ti fanno venir voglia di rifugiarti nelle OTA, senza neanche lasciarti il tempo di capire il perché.

 

Il sito web ti serve per presentarti, per vendere e, di conseguenza, per fatturare. Ma è anche il cuore di tutte le attività di web marketing, è lo strumento che ti aiuta a disintermediare dalle OTA ed è quello che ti permette di aumentare le prenotazioni dirette.

 

Uno dei motivi per cui le persone preferiscono le OTA al sito web del tuo hotel è la sua scarsa usabilità. Questo vuol dire che probabilmente il tuo sito

  1. non è veloce
  2. non ha un’interfaccia familiare agli utenti
  3. non ha contenuti chiari
  4. non ha una grafica semplice

 

Anche uno solo di questi elementi è in grado di compromettere la User Experience (UX) del tuo sito. Il web è pieno di persone che hanno fretta, impazienti di trovare i contenuti di cui hanno bisogno e se questo richiede troppo tempo, ti abbandoneranno in pochi secondi. E questo gli albergatori lo sanno molto bene.

 

“L’usabilità cerca di rendere l’ambiente web attraente e amichevole per l’utente che deve navigare con fluidità recuperando facilmente i contenuti.” (Fonte)

 

Bene, se ora rileggi tutte le parole in grassetto che hai trovato fin qui avrai un’idea chiara di quello che può fare un sito web usabile. Per alcuni il sito, però, viene dato un po’ per scontato e non sempre è ottimizzato in tutti i suoi aspetti, specialmente quelli relativi all’esperienza dell’utente. Quanto spesso vai sul tuo sito e lo guardi con occhi nuovi? Può essere difficile farlo in modo imparziale, dal punto di vista dell’utente. La soluzione a questo problema è condurre un Test di Usabilità.

 

 

Cos’è un Test di Usabilità?

Un test di usabilità si riferisce al processo di valutazione di un prodotto o, in questo caso, al sito web dell’hotel, verificandolo sugli utenti. Questo test ti permette di verificare periodicamente il sito per capire cosa funziona e cosa no, ottenere informazioni su come i tuoi utenti interagiscono col sito e mettere in evidenza i punti precisi in cui gli utenti abbandonano. L’obiettivo è offrire un’interfaccia intuitiva con un processo di prenotazione rapido che richiede uno sforzo minimo da parte dell’utente.

 

Perché i Test di Usabilità sono così importanti?

Il successo dei giganti OTA come Booking.com deriva anche dai continui test che essi eseguono per migliorare l’esperienza di navigazione e prenotazione. Dato però che gli hotel non dispongono dello stesso budget e delle stesse risorse per eseguire gli stessi test delle OTA , vale la pena seguirne con attenzione le mosse e prendere nota quando apportano qualche modifica.

 

Emulare l’esperienza utente OTA e utilizzare un layout simile si è rivelato efficace per molti hotel che rendono il loro sito più familiare e facile da navigare per gli utenti.

 

 

Elementi chiave da considerare:

  • Bottoni per scegliere date e destinazione
  • Colori brillanti e posizione intuitiva dei contenuti
  • Il tasto Prenota il tuo soggiorno sempre in evidenza

 

Ecco i passaggi principali per eseguire il tuo Test di Usabilità.

 

Peparazione

#1. Imposta il tuo obiettivo

Quali informazioni speri di ottenere con il test? Vuoi capire in che modo gli utenti trovano le informazioni di cui hanno bisogno? Sul tuo sito sono presenti tutte le info utili ad effettuare una prenotazione? Con quale facilità gli utenti riescono a prenotare?

 

#2. Scegli i tuoi tester

Scegli un team formato da persone diverse: sia familiari che estranei al tuo hotel e sito web. Puoi coinvolgere dipendenti, amici, familiari, ospiti o sconosciuti.

 

#3. Cerca almeno 5 tester

Il numero di persone coinvolte nell’esecuzione del test dovrebbe essere sempre superiore a cinque. Questo permette un’esecuzione efficace e un’elaborazione dei risultati più veloce.

 

Esecuzione

#4. Non interferire

Non dare mai consigli o suggerimenti ai tester durante l’esecuzione perché potresti compromettere i risultati.

 

#5. Osserva

Puoi sederti fianco a fianco dei tuoi tester per guardare con i tuoi occhi come navigano nel sito o puoi chiedere loro di compilare un sondaggio per valutare la loro esperienza.

 

#6. Evita l’effetto placebo

Per ottenere risultati più attendibili e non falsati, è bene fornire allo stesso tester più siti web di hotel da testare in modo che non sappiano qual è il tuo. Questo ti permette anche di veder eseguire il test su altri siti di strutture ricettive e renderti conto delle differenze.

 

Elaborazione dei risultati

#7. Focus group

Dopo aver eseguito i test, crea un focus group o una chat individuale per discutere i risultati in modo più dettagliato, valutare la reazione generale dei tester alla propria esperienza utente e registrare tutti i suggerimenti.

 

#8. Azione!

Una volta ottenuto l’elenco dei feedback e relativi punti di azione forniti dai tester, mira a risolvere un problema alla volta dando priorità ai problemi che scoraggiano maggiormente le conversioni.

 

Questi pochi passaggi saranno sufficienti a capire se il sito del tuo hotel sta facendo il suo lavoro o se devi apportare qualche piccola modifica. E se ti serve una mano…

 



 

Resta Sempre Aggiornato