• Web Design

Hotel – come creare una pagina che converte

 

“I’m going to make him an offer he can’t refuse”
Don Vito Corleone

 
Sei in grado di fare lo stesso con i tuoi clienti?
 

Nel sito web del tuo Hotel hai certamente predisposto una pagina per le offerte che possa comunicare a tutti i tuoi potenziali clienti i meravigliosi vantaggi di trascorrere le vacanze di Pasqua alle terme, il ponte del 25 Aprile al mare od approfittare della imminente primavera per un po’ di salutare trekking in montagna.

 
Ma mentre predisponevi i testi, le immagini e le percentuali di sconto hai davvero pensato al fatto che la pagina delle Offerte nei siti per Hotel è la pagina più visitata dopo l’Homepage? Hai pensato al fatto che si tratta della pagina che converte di più tra tutte quelle presenti nel tuo sito?

 
Se non ci hai pensato tranquillo. Sei in ottima compagnia.
Il web è pieno di Hotel che ancora espongono tronfi un succulento menù di Capodanno, un vantaggioso sconto per l’Estate (scorsa) e imperdibili partecipazioni a concerti, eventi e spettacoli risalenti alle precedenti legislature.

 

 

Essere in buona compagnia non ti giustifica, però, dall’intervenire quanto prima nella cura e nella gestione della pagina delle tue ffferte, la prima, per eccellenza, in grado di esortare la prenotazione diretta nel tuo Hotel.
Il consiglio principe è quello di destinare ad ogni offerta, promozione o pacchetto una pagina dedicata.

 
Ecco un piccolo esempio di come creare una pagina di atteraggio per le offerte

1

…e di come creare la pagina dedicata invece alla singola offerta

 

2

 
Al di là della sezione dedicata, puoi far si che le tue offerte siano al contempo un pochino itineranti.
Così, se hai una proposta riguardante una particolare tipologia di camera, non mancare di inserire un riferimento nella pagina del sito che descrive la camera e le sue dotazioni.
Inserisci le offerte all’interno di una buona strategia di marketing, crea newsletter che aiutino la loro distribuzione e che coinvolgano più utenti possibili.

 
Abbiamo già visto nel dettaglio come è possibile aumentare le prenotazioni in hotel con la creazione di pacchetti promozionali, e non vorrei essere noiosa nel concetto.
Ciò che qua mi preme sottolinare è che devi creare una pagina delle offerte accattivante non solo dal punto di vista del contenuto ma anche e soprattutto della forma: un testo ben distribuito, scorrevole, un’immagine interessante e, perché no, se l’offerta si presta anche simpatica, con un bottone call to action accompagnata al dovuto micro copy. Ricordi? Nell’esempio qui sopra io ho scelto di scrivere “sei in buone mani”.

 
L’ideale è creare offerte in grado di accompagnare il tuo cliente non solo al risparmio economico ma anche alla possibilità di vivere percorsi che paiono appositamente pensati per lui. Per la sua famiglia e per il suo stile di vacanza. Non è facile, ma se riesci a segmentare il tuo pubblico, le possibilità di successo di questa strategia (mixata adeguatamente con l’email marketing per hotel e con una strategia sui social media…) aumentano esponenzialmente. Ti abbiamo parlato di come conoscere i tuoi target e di come scrivere in maniera diversa per ognuno di loro. Trovi l’articolo qui: Hotel Marketing per diversi target.

 
Torniamo a noi.
Cura il testo dell’offerta, rendilo semplice diretto. Nell’articolo dedicato al copywriting per hotel ne abbiamo parlato diffusamente. Chi “inciampa” nella tua offerta deve sentirsi come interpellato in prima persona a non perdere un vantaggio simile.

 
Esiste una sostanziale differenza tra offerte e pacchetti.
Le offerte possono prevedere anche un semplice sconto sull’intero soggiorno (Prenota Prima, LastMinute ecc) mentre i pacchetti richiedono una formulazione più corposa in quanto occorre accostare alla scontistica anche un’esperienza da vivere in Hotel o nel territorio adiacente (Soggiorno + Degustazione, Soggiorno + Cena Gourmet, Soggiorno + SPA + Escursioni).

 
Insomma sta a te sfruttare al meglio le caratteristiche del tuo Hotel o della location in cui ti trovi.
Crea un’offerta per ogni occasione, festività ed evento: sfrutta sempre San Valentini, Pasque, Pasquette e Feste dei Lavoratori; non tralasciare ponti, weekend lunghi e patroni locali.

 
É importante che tu, o chi per te, sia in grado di proporre la giusta offerta al momento giusto, alle persone a cui quell’offerta può interessare e che comunichi con loro nella maniera più opportuna.

 
Se hai una piccola struttura e non puoi sfruttare l’occasione di proporre cene gourmet, centri benessere o l’accesso a campi sportivi è lì che serve aguzzare l’ingegno.
Creativo, originale e coadiuvato da una bella immagine puoi semplicemente proporre una colazione in camera, un biglietto per un concerto o per l’ingresso a qualche mostra locale, un laboratorio di cucina…

Beh, spero di aver acceso in te almeno una lampadina. Coraggio, comincia a predisporre la tua nuova pagina delle offerte!

 

Vuoi ricevere notizie come queste che hai appena letto?

 

 



 

Resta Sempre Aggiornato