• Trend e Curiosità

Le Travel News della Settimana

Con questo post cominciamo una nuova attività.

Settimanalmente, sceglieremo per voi tutti i contenuti più interessanti ed utili dal mondo della tecnologia nel mondo del travel, delle startup e dell’evoluzione del mercato turistico. In un mercato di questo tipo, in continua a rapida metamorfosi, è fondamentale restare al passo con le novità e con le indiscrezioni, giorno dopo giorno.
Se vuoi restare sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter e non perderti nulla di ciò che succede nel mercato turistico internazionale, sia a livello tecnologico che per quanto riguarda il mercato.

 

START-UP NEL TURISMO

Il trend del co-living prende sempre più piede: la condivisione degli spazi di lavoro (co-working) si allarga al concetto di condivisione degli spazi per vivere un ambiente, per vivere una città, per vivere le dinamiche che solo i locals conoscono; è così che si sviluppano nuovi modelli di business legati a questo trend. Guardate qui le ultime aziende che stanno investendo in questo mercato in grandissima crescita.

Leggi l’articolo su Skift

 

DISTRIBUZIONE E TURISMO

Ogni giorno, nel mercato del turismo (online ed offline) le grandi compagnie stringono accordi, concludono partnership e, in qualche caso, portano avanti affari miliardari legati a grandi acquisizioni. Qui potete vedere come cambia la distribuzione del Turismo solo nel mese di giugno 2016. Incredibile ma vero…

Leggi l’articolo su Tnooz

 

COSA SUCCEDE NEL MERCATO?

1- Recentemente, alcuni grandi gruppi alberghieri come Hilton e Marriot, hanno dichiarato guerra a Expedia ed  alle altre OTA, conducendo campagne di marketing per promuovere il Book Direct, la prenotazione diretta, per tutte le proprie strutture; ne abbiamo parlato anche noi in questo articolo. Come hanno reagito le OTA? Ne ha parlato, qualche giorno fa, Adam Anderson, Managing Director of Industry Relations di Expedia.

Leggi l’articolo su Lodging Magazine

 

2- A New York, da qualche ora, è  stato approvato un Progetto di Legge che vieta di affittare il proprio intero appartamento per soggiorni brevi (al di sotto dei 30 giorni). Questo potrebbe mettere il freno alla rapida e verticale crescita dei redditi indotti da AirBnB e simili. Le multe saranno salatissime. Non sappiamo se questo precedente verrà proiettato, poi, su altre città o stati, di fatto si tratta di una forte azione contro la grande crescita di AirBnb.

Leggi l’articolo su Engadget (in Inglese)

Leggi di più su Webit Magazine (in Italiano)

 

Vuoi restare aggiornato su tutti i contenuti più interessanti dal mondo del turismo e della tecnologia applicata al mondo del travel? Iscriviti alla newsletter, stai al passo!

Non invieremo mai spam, lo odiamo tanto quanto te.

 



 

Resta Sempre Aggiornato