• Infografiche
  • Prenotazioni Dirette

Prenotazioni Dirette e Marketing Automation – Vol.II

 

Tempo di lettura: 5 minuti

 
Continua il nostro viaggio all’interno del Marketing Automation e dei vantaggi che questo riserva in termini di prenotazioni dirette: gli hotel che adottano determinate strategie in tal senso aumentano il contatto diretto da parte dei loro clienti.
 

Ecco gli ultimi 5 passi, dei 10 totali, che ti aiuteranno ad aumentare i clienti diretti.

 

6. Considera il momento.

Quanto spesso viaggia il tuo potenziale cliente? Se lo fa per affari, è molto probabile che lo faccia anche più volte al mese. Se lo fa nel tempo libero, forse solo poche volte l’anno, per un paio di giorni, e poi solo una volta per un viaggio più lungo.

 

Questo, quindi, significa che il secondo gruppo non dovrebbe ricevere alcuna comunicazione da te durante tutto l’anno e riceve solo messaggi di posta elettronica prima della partenza della stagione scelta? Ovviamente no.

 

Il fatto che i tuoi clienti non saranno in viaggio per la maggior parte dell’anno, non significa che non vogliano fare una fuga dalla città durante il weekend. Una bella offerta a chi non è troppo lontano da te può quindi motivarli a pianificare un viaggio breve, spontaneo e divertente.

 

7. Ricompensa la fedeltà.

Le persone amano essere trattate come VIP. Vogliono essere apprezzate da altre persone e dai brand con cui interagiscono. Ecco perché se vuoi davvero coinvolgere i tuoi utenti, devi mostrare che sei interessato a loro.

 

Quanto spesso i tuoi clienti prenotano nuovamente presso la tua struttura ricettiva?. Ci saranno quelli che non hanno mai prenotato, ma anche quelli che tornano spesso. Sono i clienti abituali che sono fedeli al tuo marchio. Ma per quanto tempo? Dipende da te.

 

Anche se non dovrai continuare a convincerli a tornare, è bello dimostrare che ricompensi la loro fedeltà. Offri qualcosa di speciale: punti fedeltà che possono convertire in sconti, upgrade gratuiti della camera o altre grandi offerte che nessun altro avrebbe ottenuto. In questo modo i tuoi clienti rimarranno felici e continueranno a tornare. E chi lo sa, forse consiglieranno il tuo servizio ad altri, perché un cliente felice è il tipo di pubblicità migliore che si possa ottenere.

 

8. Chiedi recensioni e ricorda agli ospiti i momenti migliori.

Un altro modo per coinvolgere le persone è quello di chiedere di recensire il loro recente soggiorno e condividere la loro opinione. Questo ha numerosi vantaggi.

 

Prima di tutto, hai un’altra possibilità di interagire con il cliente e se questo è soddisfatto del suo soggiorno, potrà condividere la sua opinione, che potrebbe convincere altri a prenotare. Allo stesso tempo, mentre rivivrà la bella esperienza attraverso la recensione, potrebbe anche sentirsi ispirato e prenotare un altro soggiorno.

 

D’altra parte, nel caso in cui non sia completamente soddisfatto, avrai la possibilità di intervenire e tentare di riconquistarlo. Offrigli qualcosa di più, rispondi alle sue domande e fanne una storia di successo. Altri lo vedranno e potrebbero vederti come un marchio affidabile.

 

Per far ciò, puoi creare semplici email automatizzate e chiedere un feedback. Se lo lasciano, ottimo, ringrazia ed eventualmente offri qualcosa di speciale in cambio. Se non lo fanno, prova ad inviare altre due email una o due settimane dopo. Non li opprimere, ma fai sapere loro quanto tempo ci vuole per lasciare una recensione e quali sono i vantaggi di farlo.

 

9. Invia promemoria di viaggio automatici.

La persone prima di viaggiare entrano in uno stato particolare di ansia. Sono preoccupate di dimenticare qualcosa o che qualcosa potrebbe essere andato storto con la loro prenotazione.. Se vuoi stupire i tuoi clienti rassicurali che è tutto a posto.

 

Invia promemoria automatici – orari di check-in, indicazioni dall’aeroporto o dal centro della città e il riepilogo della prenotazione. Puoi anche inviare qualcosa extra, ad esempio una guida pratica su cosa fare nella zona o una lista di eventi che si terranno in quel periodo. Lo apprezzeranno parecchio.

 

Inoltre, tieni presente che i tuoi clienti stanno viaggiando. Probabilmente non avranno accesso al loro computer portatile ma utilizzeranno il loro cellulare. Assicurati che le tue e-mail e il tuo sito web siano accessibili da qualsiasi dispositivo e in qualsiasi momento.

 

10. Lavora sul content marketing.

L’industria dei viaggi e dell’ospitalità è un mercato competitivo. Non è sufficiente avere i prezzi più bassi per indurre le persone a prenotare con te.

 

Prima di tutto, devi farti trovare online. Ciò significa che è necessario investire in SEO e pubblicità a pagamento. Se vuoi concentrarti sull’ottimizzazione nei motori di ricerca, è molto probabile che tu stia analizzando anche il content marketing.

 

Il content marketing può aiutarti non solo a farti trovare – a seconda di come i contenuti si posizionano nei motori di ricerca – ma anche a convertire chi ti trova in clienti. Un blog pieno di guide e articoli riguardo il viaggio, che parlano di luoghi interessanti da vedere e che ispirano le persone con delle belle foto è qualcosa che può essere molto più potente di una semplice offerta scontata.

 

Oltre ad avere un blog, dovresti prendere in considerazione la possibilità di creare video o registrare un podcast. Se lo farai, raccogli un elenco di indirizzi e-mail. Invia i promemoria RSS automatici via posta elettronica quando sono disponibili nuovi episodi e invita a partecipare alla conversazione e condividere le foto con gli altri. Se riesci a costruire una comunità, vedrai che prenoteranno con te non solo per il prezzo, ma per l’intera esperienza.

 

Ora che hai letto questi 10 passi per ottenere più prenotazioni sul tuo sito web durante tutto l’anno, è tempo di riflettere. Verifica quello che hai fatto in passato e se puoi implementare questi suggerimenti nella tua strategia.

 
In questa Infografica troverai un veloce e pratico resoconto degli ultimi 5 punti analizzati.
 Non perdere l’occasione di scaricarla e conservarla assieme alla precedente in modo da avere un chiaro riferimento di cosa puoi fare per migliorare l’aspetto relativo alle prenotazioni nel tuo Hotel.

 

Marketing automation II

 

Se hai già avuto successo con uno di loro, raccontacelo. Se desideri invece sapere di più su un passo particolare, basta chiedere: siamo tutti qui per imparare e condividere le nostre esperienze.

 



 

Resta Sempre Aggiornato