• Marketing
  • Social Media

Influencer Marketing per Hotel: istruzioni per l’uso

 

Perché l’Influencer Marketing è un punto di svolta per il settore alberghiero?

 

Corre l’anno 1990. Hai appena soggiornato in un hotel meraviglioso e vuoi condividere la tua esperienza con amici e familiari, ma come? È semplice: gliela racconti a voce. Sei diventato un ambasciatore per quel luogo, usando il “passaparola”. Sei un influencer.

 

Il marketing tradizionale era l’unico vero modo per accrescere la consapevolezza dei consumatori su larga scala, fino alla rivoluzione digitale. Avanti tutta fino ad oggi e il marketing tradizionale, da solo, non è più sufficiente. I consumatori di oggi sono nativi digitali e trascorrono molto del loro tempo online e sui social, con gli occhi incollati allo smartphone.

 

Sappiamo tutti che la migliore forma di marketing è sempre stato il passaparola. Ma il passaparola digitale si espande esponenzialmente più velocemente rispetto alle tradizionali forme di marketing, raggiungendo istantaneamente milioni di potenziali clienti in tutto il mondo. Questo successo è legato in gran parte all’Influencer Marketing.

 

Chi è un Influencer?

«L’influencer è una persona che con la propria attività online è capace di incidere sulle decisioni di acquisto del proprio pubblico.»

– Manuela Vitulli – BeWizard –

 

Gli influencer di viaggio sono esperti di viaggi che si muovono in tutto il mondo, mostrando le loro avventure ed esperienze ai follower attraverso immagini e video emozionanti.

 

L’efficacia dell’Influencer Marketing è esplosa per il settore dei viaggi grazie all’attività dei Millennials sui social media. Questi hanno il potere di influenzare non solo i loro seguaci ma anche i loro genitori quando pianificano viaggi di famiglia con queste raccomandazioni peer-to-peer.

 

Perché un albergatore dovrebbe rivolgersi ad un Influencer?

La mission di una struttura ricettiva, oggi, non è più raggiungere il maggior numero di persone possibile (quantità), ma quella di intercettare la sua nicchia di pubblico (qualità), che gli garantirà un reale ritorno sull’investimento (ROI).

 

Questo è possibile attraverso campagne di comunicazione mirate sui social media e una selezione adeguata degli influencer.

 

«Un marchio non è più quello che l’azienda racconta ai consumatori, ma quello che dicono i consumatori sul marchio.»

– Scott Cook –

 

Le vacanze sono una parte molto importante della nostra vita quotidiana, per mantenerci equilibrati, felici, in buona salute e connessi con amici e persone care. Durante le vacanze vengono creati i ricordi di lunga durata, che vogliamo condividere con le altre persone, in modo da connetterci con loro e far sì che queste si ispirino per creare le loro storie e i loro ricordi… naturalmente nella tua proprietà.

 

Gli aspetti chiave

  • Instagram ha più di 800 milioni di utenti mensili attivi, che aumentano di 100 milioni ogni sei mesi.
  • Il 60 % degli adulti online ha un account Instagram, offrendo un’enorme opportunità per gli operatori del settore alberghiero.
  • Più di 120 milioni di utenti di Instagram hanno visitato un sito Web, chiesto indicazioni stradali, effettuato telefonate, inviato e-mail o messaggi diretti per conoscere un’attività commerciale dopo aver visto un post su Instagram.
  • Secondo Google Trends, il successo dell’Influencer Marketing nel periodo 2014-2016 riflette una diminuzione della pubblicità stampata.

 

Gli aspetti psicologici

  • Un’immagine genera una forte risposta emotiva ed è elaborata dal cervello umano 60.000 volte più velocemente del testo. Questa risposta emotiva attiva il fattore “fedeltà e credibilità” nei confronti dell’hotel, molto prima che il consumatore abbia persino prenotato un soggiorno.
  • Attraverso l’uso di immagini, gli influencer fanno nascere negli utenti un interesse immediato e il desiderio di vivere quella stessa esperienza. Hanno il potere di far sognare i potenziali clienti e li spingono a pianificare il prossimo viaggio.

 

I vantaggi

Collaborare con gli Influencer di viaggio ha una serie di effetti positivi sul management del tuo hotel:

  1. Riduce le entrate perse destinate alle OTA di oltre il 20%
  2. Guida i potenziali ospiti sul sito web dell’hotel grazie all’utilizzo degli hashtag e incrementando così le prenotazioni dirette
  3. Massimizza l’opportunità di cross-sell o upsell, aumentando la redditività di ben il 18%
  4. Aumenta la fiducia nei tuoi confronti e la fidelizzazione dei clienti

 

Se stai pensando di lavorare con gli Influencer, ecco alcuni suggerimenti:

  • Non tutti gli influencer sono ideali per il tuo brand, motivo per cui è necessaria la ricerca. Se sei alle prime armi, il consiglio è quello di puntare ai micro influencer, che spesso hanno un tasso di coinvolgimento più alto. Non lasciarti tentare subito dai big con milioni di follower.
  • Sulle tue pagine social, assicurati di mettere in evidenza il link alla pagina migliore del tuo sito web. Statisticamente, la pagina più visitata del sito web di un hotel è quella in cui sono descritte le camere. Questo ridurrà il tasso di abbandono.
  • Per ottenere la massima credibilità e i migliori risultati, chiedi agli influencer una media di 4 o 5 immagini, evitare i selfie, pensare a scatti originali, scattare foto con bambini e parenti (aumenta l’autenticità) e attenersi ai tuoi valori.
  • Interagisci regolarmente con i tuoi follower, informali sugli eventi in programma e sulle altre offerte speciali.

 
E se vuoi che la tua strategia di influencer marketing per hotel sia efficace, tieni sempre a mente questi elementi:

  1. Cerca di comprendere e adattarti ai tuoi potenziali clienti. Inizia a farlo ora.
  2. Targetizza e coinvolgi questi potenziali clienti attraverso i dispositivi mobili.
  3. Collabora solo con influencer pertinenti e precedentemente controllati, in modo che promuovano il tuo hotel in modo autentico. Analizza per bene i loro profili social e il loro stile, in modo che rispecchi quello del tuo hotel.
  4. Rivolgiti attivamente ai nuovi mercati collaborando con gli influencer di quelle regioni, attraverso contenuti emotivamente potenti, in grado di conquistare il cuore dei viaggiatori prima ancora che pianifichino il loro prossimo viaggio.

 

“L’Influencer Marketing ci accompagnerà ancora per molto tempo e dovrebbe giocare un ruolo centrale nella tua strategia di hotel web marketing, per conquistare il cuore, la mente e le tasche dei viaggiatori”.

 

Nei prossimi articoli della rubrica social entrerò più nel vivo dell’Influencer Marketing per hotel e analizzeremo insieme alcuni casi studio.

 

Stay connected!

 

Vuoi ricevere altre news come questa?

 

 



 

Resta Sempre Aggiornato