• Trend e Curiosità
  • Marketing

Ricavi extra per il tuo hotel: idee creative e consapevoli

Tempo di lettura: 5 minuti

 

Se vuoi generare ricavi extra per il tuo hotel devi essere creativo e consapevole. In questo articolo ti spieghiamo come e perché.

 

Quando distribuisci le camere del tuo hotel sulle OTA paghi una commissione per le prenotazioni che verranno gestite dalle Online Travel Agency. E fin qui siamo tutti d’accordo, se vogliamo essere presenti su questi portali dobbiamo essere disposti ad investire parte del nostro denaro in cambio di visibilità e prenotazioni. La buona notizia è che è possibile recuperare parte di queste spese generando delle entrate extra.

 

Le entrate extra si hanno quando produci ricavi da servizi o prodotti aggiuntivi che puoi offrire con la tua struttura ricettiva. Al fine di ottimizzare questo processo e renderlo il più produttivo possibile devi fare però un grosso lavoro mentale: cerca di pensare al tuo hotel non solo come un insieme di camere da vendere ma, in senso più ampio ed olistico, come una serie di servizi esclusivi che possono essere una fonte inaspettata di revenue.

 

Tutto questo è possibile se metti alla base un elemento essenziale: la consapevolezza. La consapevolezza di quello che la tua struttura ricettiva può offrire, con i suoi punti di forza e debolezza; la consapevolezza di chi sono i tuoi ospiti, cosa cercano e cosa si aspettano; la consapevolezza di chi sono i tuoi competitor. Se hai ben chiari questi tre elementi, inizia ad usare la tua creatività per trovare il mix perfetto di servizi e prodotti, che renderanno unico il tuo hotel. In questo modo raggiungi un duplice risultato: ritocchi le entrate e assicuri ai tuoi ospiti un’esperienza ancora più autentica, ricca e coinvolgente.

 

Inizia quindi col porti queste tre domande che ti aiuteranno a capire su cosa puntare per sorprendere i tuoi ospiti:

  1. Cosa rende unico il tuo hotel – posizione geografica, stile e arredamento, spazi ampi?
  2. Cosa apprezzano di più i tuoi ospiti – servizi, ristorante, giardino interno, balconi?
  3. Perché scelgono il tuo hotel e non gli altri – per il lusso, per le scelte in ottica green, per altre qualità?

A questo punto puoi iniziare a lavorare con la creatività e per questo ti diamo qualche spunto per stimolarla al meglio. Ecco alcune idee che puoi utilizzare per aumentare i profitti e l’offerta del tuo hotel.

 

Coinvolgi i produttori locali

Il modo più semplice per creare una partnership con i produttori del territorio è quello, per esempio, di contattare gli artisti locali ed esporre le loro opere nel tuo albergo. Puoi scegliere di trasformare gli spazi comuni come la hall e i corridoi in mini gallerie oppure esporre le opere nelle camere degli ospiti. Per l’esposizione il tuo hotel potrebbe ricevere in cambio una percentuale del prezzo di vendita su tutti i pezzi che vengono acquistati dagli ospiti e dai visitatori.

 

Questa soluzione potrebbe ovviamente estendersi anche ad altri professionisti a seconda del territorio in cui si trova la tua struttura: pensa per esempio a costruttori di tavole da surf, scultori, ceramisti, produttori di gioielli, produttori agricoli, e così via. I tuoi ospiti sono soprattutto turisti, quindi metti loro a disposizione un punto di ritrovo locale, dove poter conoscere da vicino l’offerta della tua destinazione.

 

Questa è un’idea che già molte strutture ricettive attualmente sviluppano con successo, dalle più piccole a quelle più conosciute e famose; questo infatti non solo permette di migliorare (a costo zero) l’estetica degli spazi dell’hotel, ma è anche un’ottima soluzione per creare interesse e fermento intorno alla tua struttura che risulta nel complesso più gradevole agli occhi di tutti, oltre a dimostrare che il tuo è un hotel che si impegna costantemente per crescere e innovarsi.

 

Offri avventura e divertimento

Ancora una volta, sfrutta il local. I tour, le attrazioni e gli eventi vicino al tuo hotel hanno bisogno di vendere i biglietti ed essere pubblicizzati, quindi perché non farlo in hotel? La partnership con queste realtà rende l’hotel una risorsa all inclusive per i tuoi ospiti ed è un’opportunità molto redditizia, sia per te che per le imprese coinvolte. Potresti inoltre pensare di organizzare anche tu i tuoi eventi, come la musica dal vivo durante i weekend, reading letterari accompagnati dalla musica o ancora dimostrazioni live di artisti locali.

 

Qualunque evento sia, potresti sfruttarlo per invogliare i tuoi ospiti a trattenersi o potresti offrire dei pacchetti speciali con camera più evento proprio in concomitanza di queste occasioni, aumentando così i tuoi ricavi.

 

Lascia che gli ospiti si portino a casa un po’ del tuo hotel

Quando gli ospiti lasciano una recensione sul tuo hotel durante o dopo il loro soggiorno, puoi notare che potrebbero essere rimasti piacevolmente colpiti da alcuni dettagli come la qualità di lenzuola e asciugamani, la comodità dei cuscini, la carta da parati, il servizio di porcellana, un particolare bagnoschiuma, qualche prodotto da cucina artigianale, e così via. La lista potrebbe continuare all’infinito. Ecco, hai mai pensato di sfruttare queste informazioni a tuo favore? Puoi creare una partnership con i tuoi fornitori per vendere quelle cose maggiormente apprezzate dagli ospiti.

 

In questo modo gli ospiti si porterebbero a casa un qualcosa che ricordi loro il tuo hotel, e sarebbe per te un modo semplice e intelligente di ottenere qualche entrata extra. Se vuoi azzardare ancora di più potresti anche dedicare una sezione all’interno del tuo sito web per la vendita online di questi prodotti. Le soluzioni sono infinite, bisogna avere il coraggio di mettersi in gioco e non stare mai fermi.

 

Unisci l’utile al dilettevole

Non dimenticarti dei viaggiatori d’affari. Questi arrivano da ogni parte del mondo per svolgere le loro riunioni e sono alla continua ricerca di strutture ricettive in cui incontrarsi, che siano in grado di offrire spazi adatti ed attrezzati per svolgere le loro attività. Questo target di viaggiatori ti garantisce un flusso costante di entrate. È poi risaputo che la maggior parte dei viaggiatori d’affari apprezzi in modo particolare il buon vino e il buon cibo (certo, non sono i soli): perché quindi non allestire in hotel una piccola cantina, un piccolo angolo, in cui raccogli e metti in vendita una selezione di vini locali e birre artigianali? Dopo una lunga riunione probabilmente questi ospiti apprezzeranno la tua degustazione di vini locali, accompagnati da un’altrettanto accurata selezione di prodotti tipici. E chissà che non li apprezzino a tal punto da volersi portare a casa qualche prodotto.

 

Se pensi di avere delle idee un po’ troppo azzardate e bizzarre da proporre, beh… forse c’è qualcuno che ti ha superato in fatto di proposte strampalate e ha avuto successo. Stiamo parlando del Townhouse Hotel di Maastricht, che ha cercato di migliorare l’esperienza di soggiorno dei suoi ospiti proponendo tanti servizi extra. L’offerta più insolita? Come racconta Patrick Landman, i viaggiatori d’affari solitari possono dormire in stanza con un simpatico compagno: un pesciolino rosso, disponibile in cambio di un piccolo costo extra per notte.
Eccolo qua mentre nuota in attesa di trovare un compagno di stanza per la notte.

 

red-fish

 

Le opportunità di business per la tua struttura ricettiva non sono legate solo alla vendita delle camere. Se sei pronto a liberare il giusto spirito creativo, puoi generare ricavi in tanti modi interessanti. E parliamo di ricavi di lunga durata. Quindi che aspetti? Sii creativo e stupisci i tuoi ospiti.

 

Ti è piaciuto questo articolo? È stato utile? Puoi riceverne sempre di nuovi, freschi, direttamente nella tua casella di posta.

Iscriviti alla newsletter se non vuoi perdere nessun aggiornamento!

 

 



 

Resta Sempre Aggiornato