Aumentare-prenotazioni-online-hotel

Aumentare le prenotazioni online del tuo hotel: 3 utili suggerimenti

 

Se hai già letto qualche articolo del nostro blog sulle prenotazioni, sai bene che abbassare i prezzi non è la soluzione giusta per aumentare il numero di prenotazioni e il fatturato del tuo hotel. Ma quali soluzioni puoi adottare per aumentare le prenotazioni online, ancora meglio se dirette?
Semplice, ti aiutiamo noi a individuarne 3.

 

Come aumentare le prenotazioni online?

 

SOLUZIONE 1: Rendi il tuo sito internet efficace 

Il sito web e la sua usabilità hanno sempre di più un ruolo cruciale per gli albergatori, non sempre compreso.
Il 50% dei visitatori proviene da smartphone, quindi devi fare in modo di perfezionare il tuo sito per la navigazione da cellulari e tablet.

 

Esplicita ogni Call To Action in modo chiaro, l’utente non deve avere dei dubbi sull’azione che deve compiere (Richiedere disponibilità, Approfittare di una tariffa speciale).

 

Gli aspetti tecnici sono sicuramente importanti ma devi tener conto anche del contenuto: nel tuo sito emerge ciò che ti differenzia dagli altri hotel e i motivi per cui dovrebbero sceglierti? Devi differenziarti in un mondo sempre più competitivo, far trasparire la tua unicità rispetto agli altri hotel e rispetto a ciò che presenti nelle OTA (per esempio, un trattamento prenotabile solo dal tuo sito e non su Booking.com).

 

Sia chiaro, per ciò che ti differenzia dagli altri non intendiamo “Siamo un hotel adatto alle famiglie che amano andare in vacanza con il proprio animale domestico“. Quante tipologie diverse di famiglie con animali pensi che esistano? Devi colpire un determinato pubblico, cercando di trovare la nicchia di mercato che fa per te, che sei sicuro di poter soddisfare a pieno e non sperare di poter colpire tutti allo stesso modo.

 

Rendere la prenotazione diretta veloce e semplice è uno dei nostri obiettivi nella realizzazione di siti web per il turismo, approfondisci l’argomento.

 

Dopo l’abolizione della parity rate, sono aumentate le opportunità per rendere le prenotazioni dal tuo sito più convenienti per il tuo cliente rispetto alle prenotazioni dalle OTA ma gli albergatori lungimiranti c’erano arrivati a prescindere dalla parity rate, investendo sul marketing e su un sito professionale ed efficace. Ma soprattutto dotandosi di un booking engine in grado di offrire ottime performance, semplicità e accessibilità da ogni dispositivo.

 

Quindi, basta con le mistificazioni: non solo puoi aumentare le prenotazioni online ma puoi addirittura far crescere quelle dirette a discapito di quelle delle OTA.

 

SOLUZIONE 2: Studia chi prenota nel tuo sito e chi lo fa dalle OTA

Lo ripetiamo sempre, per vendere di più devi avere un’approfondita conoscenza del tuo potenziale cliente e devi trovare il modo di “stanarlo” e di farlo prenotare nel tuo hotel.

 

Tracciare un profilo degli ospiti che hanno prenotato dal tuo sito farà emergere un segnale interessante, che non devi assolutamente sottovalutare: chi prenota dal tuo sito ti ha scelto consapevolmente, gli importa di te ed è per questo che devi investire per soddisfare questi clienti, per fidelizzarli e mantenerli tali.

 

Chi prenota dalle OTA invece non è interessato ad approfondire la tua conoscenza, ti ha scelto quasi casualmente tra le altre proposte che il portale gli ha presentato. Questo cliente è interessato al prezzo e alla convenienza che potrà trarne.

 

Punta sull’offerta di qualcosa in più per i clienti che prenotano sul tuo sito: per esempio, puoi offrirgli il late check-out, un ingresso alla spa etc. Devi convincerlo e farlo sentire speciale, per avere più probabilità di acquisto di ritorno, di un soggiorno successivo, con più extra e più notti.  Questo potrà fare la differenza per il tuo fatturato.

 

SOLUZIONE 3: Non trascurare la tua reputazione online

Molti albergatori ci trasferiscono la difficoltà sempre maggiore di presidiare tutti i canali e star dietro alle recensioni e feedback dei propri clienti. Capiamo che questa attività può essere lunga e faticosa ma è fondamentale per avere successo e per aver maggiori probabilità di aumentare le prenotazioni.

 

È risaputo che i potenziali ospiti di una struttura, prima di concludere la prenotazione, leggano le recensioni degli altri ospiti che sono stati da te in vacanza. Avere un buon numero di recensioni positive è sicuramente un fattore che può influenzare positivamente la decisione del futuro ospite.

 

Ma sappi che anche il modo in cui rispondi alle recensioni (positive e negative) può incidere parecchio.
Non rispondi mai alle recensioni? Male, malissimo. Che opinione pensi possa farsi di te un cliente che sta decidendo se il tuo hotel fa al caso suo? Non avere controllo di ciò che i tuoi ospiti hanno scritto di te è un forte segnale di disinteresse, di poca cura e trascuratezza. Sicuro che vorranno trascorrere una vacanza da te? Rispondi sempre alle recensioni, ringrazia chi ha lasciato una recensione positiva e cerca di analizzare la situazione spiacevole del cliente insoddisfatto.

 

Disintermediare ha un prezzo, per questo devi avere una strategia precisa per questo processo.
Ti serve aiuto? Chiedici un appuntamento, saremo lieti di discutere con te la giusta strada da percorrere.

 



 

Resta Sempre Aggiornato